Dicono di noi

Pareri e opinioni raccolti

Dicono del negozio per la sposa in via Appia:
Passeggiando su e giù per la Via Appia Nuova a Roma, curiosando tra vetrine, bancarelle, sgomitando tra i passanti, nel punto nevralgico della storica via Appia, a Largo Colli Albani, ci s’imbatte in un negozietto, un gioiellino piccolo e prezioso, come ciò che vi racchiude. Un negozio rosa e bianco, una sorta di “casetta di Hänsel e Gretel” che non potendo evidentemente essere la famosa “casa di marzapane” dei fratelli Grimm lascia immediatamente intendere che si tratta, a tutti gli effetti, di un negozio da donna che già da fuori ti fa sentire tale e ti fa voglia di entrare per capirlo meglio. Così, entrando, si viene avvolti da un dolce odore di vaniglia e un caldo ambiente disteso e amichevole ti mette subito a tuo agio. La disponibilità della proprietaria di questo gioiellino ti fa subito sentire a casa, non a caso, scusate il gioco di parole, qui si parla di casa, anzi, dell’attimo prima di crearne una, del momento più importante e bello della vita di una persona: il matrimonio. È un negozio d’abiti da sposa. Non uno qualunque. Non è il classico atelier freddo e imbarazzante, che inibisce e fa venir voglia di scappare via, non è uno di quei negozi d’abiti da sposa dove sei esibita su di un podio “vestita da meringa”, osannata da negozianti assetati della linfa vitale che sgorga dal tuo portafoglio, che ti esaltano, ti offuscano la mente proprio perché, nel giorno più bello sei disposta a spender tutto, ma proprio tutto…!
Qui il podio non c’è, vi è un semplice camerino con una tenda circolare dove indossi il tuo abito, i tuoi abiti…in realtà li vorresti tutti addosso, desidereresti quasi che il tuo matrimonio fosse una serata del Festival di San Remo, con un cambio d’abito ogni 30/40 minuti. Li indossi uno dopo l’altro e ti piacciono tutti e capisci come la bellezza sia nelle cose semplici, in un negozio rosa che da fuori sembra una casa di marzapane!
E tra tutti gli abiti che indossi arriva il tuffo al cuore… il tuo! Lo senti cucito addosso e ti chiedi come mai non l’hai indossato ogni giorno della tua vita, lo senti come un abito usato… da te… da sempre! E allora capita che lo vuoi comprare subito, anche se al tuo matrimonio manca ancora un anno e rischi di ingrassare e dimagrire altre 100 volte! Ogni abito è un sorriso. La proprietaria di questo gioiellino nel cuore della capitale ti fa sentire bella ogni volta, ma quando anche lei, che ne ha viste tante, ti dice che quello è il tuo non puoi che fidarti! Con dolce calma e pacatezza ti appoggia nelle scelte e ti consiglia piccole modifiche, variazioni, ti da suggerimenti in modo delicato ed elegante… elegante come gli abiti che vende.
Arriva il momento più importante…conoscerne il prezzo. Di questi tempi… e poi figuriamoci, ho scelto l’abito più lavorato presente in esposizione, è tempestato di perline cucite con finissimo filo d’argento…ecco, sono pronta, vorrei tappare le orecchie… Incredibile! Non ci posso credere. Il prezzo è veramente una cifra irrisoria, se non fossi qui, dentro questo abito, non ci crederei mai, o almeno lo immaginerei di una qualità inferiore o perlomeno diversa da quella che sto indossando! Ma com’è possibile? E allora perché tanta gente spende tutto lo spendibile per un abito da sposa? E in un momento in cui le spese poi sono così tante? Forse perché questo negozietto non ha la “fortuna” di essere un grosso atelier, di avere il podio, di avere commesse imbalsamate che ti aiutano a indossare l’abito come se stessero procedendo a laccarti il corpo con una colata di oro e diamanti da 25 carati! Mi guardo intorno e guardo la proprietaria e capisco che invece, la fortuna vera di questo posto è proprio l’essere piccolo e prezioso nella sua semplicità, troppo bello per essere vero. Procedo con l’ordine, vengo misurata minuziosamente in lungo e in largo per poter predisporre anche il confezionamento di un coprispalle. La comunicazione con la proprietaria di questo negozio è costante, i suoi tempi sono precisi e spaccano il minuto, tante volte, quando aspetto una risposta dal negozio, è proprio lei ad anticiparmi telefonandomi e fornendomi tutti i dettagli di cui ho bisogno, con precisione svizzera! Ora resta solo da aspettare il mio grande giorno certa che, almeno allora, almeno per un giorno, mi sentirò bellissima!
Molte cose belle non si conoscono, purtroppo, questa è una di quelle. Bisogna conoscere per poter operare scelte consapevoli, bisogna toccare con mano per poter giudicare. Vi invito, anche solo per curiosità, sgomitando su e giù per Via Appia a curiosare anche da Miha Spose… entrate e aprite gli occhi e la mente, non ve ne pentirete e nessun Dracula succhierà inutili soldi dal vostro portafoglio fingendo alta professionalità, impareggiabile qualità e montando su inutili fronzoli che servono solo ad annebbiarvi la mente!

Chiara Schirosi

“Nuove testimonianze arrivate dal portale per il matrimonio“ Zankyou weddings”

Recensioni Atelier Miha Spose